Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Enna: pecore morte dentro al furgone. Quattro persone arrestate

Enna: pecore morte dentro al furgone. Quattro persone arrestate

Gli agenti della Squadra Mobile del Commissariato di Nicosia hanno arrestato quattro persone in provincia di Enna. I reati di cui dovranno rispondere sono furto in abitazione rurale, furto di un gregge, maltrattamento e uccisione di animali.

Degli arrestati sono state rilasciate generalità ed età: si tratta di Giuseppe Privitera, 47enne di Misterbianco; Biagio Salvatore Grasso, 28enne di Catania; Angelo Iannitello, 21enne residente a Troian e Salvatore Privitera, 33enne di Catania (ai domiciliari).

I quattro avrebbero rubato 36 pecorelle da un gregge detenuto in una casa rurale. Numerosi animali sarebbero stati trovati morti all’interno del furgone fermato dalle forze dell’ordine.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com