Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / USA: pitbull salvato dall’eutanasia evita la morte di un bimbo di 4 anni

USA: pitbull salvato dall’eutanasia evita la morte di un bimbo di 4 anni

Un pitbull di nome TatorTot ha salvato la vita ad un bambino di 4 anni dopo essere stato adottato, soltanto una settimana prima, presso il canile dell’Animal Care and Control di Minneapolis, negli Stati Uniti.

TatorTot, che al momento dell’adozione si trovava in lista per essere eutanasizzato, si è accorto che il figlio della donna non stava bene. Ha quindi iniziato ad abbaiare e guaire nervosamente e a correre avanti e indietro per casa, come a voler attirare Christi verso il bambino. C’è voluto poco per capire che il piccolo stava male ed era rimasto vittima di un violento collasso mentre si trovava a letto.

Grazie alla rapidità di reazione del pitbull, Peyton Smith è stato trasferito d’urgenza in ospedale e soccorso.

Christi spiega di essere assolutamente certa che, senza l’intervento di TatorTor, suo figlio sarebbe morto. Inizialmente la sua famiglia era intenzionata a tenere il cane in stallo fino all’adozione definitiva, ma dopo quanto è accaduto, il pitbull resterà membro permanente della famiglia.

Una lezione di gratitudine e stile per una storia analoga, ma avvenuta in Italia e terminata con la reclusione del cane eroe in un canile: ne avevamo parlato in questo articolo.

Foto: TatorTot con il piccolo Peyton Smith (fonte Schnauzi).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com