Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Palermo: la cagna morta nell’immondizia. A vegliarla, il suo cucciolo

Palermo: la cagna morta nell’immondizia. A vegliarla, il suo cucciolo

Una cagna di razza Rottweiler è stata trovata senza vita a Torretta, in provincia di Palermo, vegliata dal suo cucciolo di poche settimane. La cagna era stata buttata tra i sacchetti dei rifiuti e semi-coperta da un lenzuolo.

La notizia è stata riportata di recente da Geapress, che spiega come il corpo della cagna fosse stato abbandonato in una zona montagnosa ed isolata che da Palermo conduce a Montelepre. Una zona, tra l’altro, già segnalata più volte per la presenza di bracconieri.

La volontaria che ha trovato mamma (morta) e cucciolo racconta: “Accanto alla madre c’era il figlioletto, un bellissimo cucciolo di circa tre o quattro mesi, per fortuna sano e pieno di vita. È lì, solo ad aspettare di andare via assieme alla sua mamma ma non sa che lei, ormai, non potrà più guidarlo né dargli il suo calore”.

Va sottolineato che dalle condizioni del corpo si evince che anche la mamma, prima della morte, dovesse essere in ottime condizioni di salute. E non è neppure chiaro cosa l’abbia uccisa perché non ci sarebbero ferite visibili.

Sia lei che il suo cucciolo non risultano microchippati.

Il piccolo è stato preso in carico da Anna Mannino, Comandante della Polizia Municipale di Torretta. Il corpo della sua mamma è stato rimosso qualche ora dopo.

Per il cucciolo si cercherà ora adozione.

Foto: il piccolo accanto alla madre senza vita (fonte Geapress).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

7 Commenti

  1. caterina acciarito

    gente maledetta!! e nessuno mai vede niente! non è possibile!

  2. monica, ma hai cliccato sul link che ti abbiamo scritto? guarda che c’è tutto… cliccate sui link che vi diamo, ragazzi!

  3. Mi potresti fornire il n. Di tel. Grazie

  4. ciao Monica, il piccolo si trova al Canile Sanitario di Carini. Devi contattare loro: http://nuke.canilesanitariocarini.it/

  5. Io avrei una richiesta x il cucciolo è disponibile? Sono Monica [numero di telefono oscurato per motivi di privacy] potete contattarmi

  6. Poveri animali innocenti in mano a crudeli miserabili!
    Almeno il cucciolo sta bene ed è stato salvato, grazie a tutte le persone che l’hanno aiutato!

  7. Ad Anna Maria Mannino i nostri complimenti per il gesto di umanità. Speriamo che l’orfanello trovi presto una famiglia e possa dimenticare cosi’ la brutta avventura.
    Peste e corna nonchè sfiga sempiterna al vigliacco/a che ha potuto disfarsi di due animali innocenti

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com