Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Romania: il conduttore televisivo che offre soldi per ogni cane scuoiato

Romania: il conduttore televisivo che offre soldi per ogni cane scuoiato

Si chiama Radu Banciu il conduttore televisivo rumeno che lo scorso 20 settembre, durante una trasmissione tv, ha manifestato tutto il suo odio nei confronti dei randagi.

La situazione dei cani senza padrone sul suolo rumeno è tragica, come ormai tutti sanno, a causa della brutale legge ammazzarandagi varata in tutta fretta dal governo Basescu e riconfermata dalla Corte Costituzionale qualche giorno fa.

Il giornalista ha messo il carico da novanta incitando all’odio e allo sterminio senza troppi giri di parole, e arrivando ad offrire addirittura 250 lei (equivalenti a circa 55 euro) per ogni pelliccia di cane scuoiato.

Poi, scoppiando a ridere, ha dichiarato che per quanto lo riguardava “quel che resta del cane può anche rimanere in strada. Offro 250 lei praticamente da stasera a chiunque mi porta la pelliccia di un cane scuoiato”.

La trasmissione televisiva, condotta proprio dallo stesso Banciu e intitolata “Lumea lui Banciu”, non è stata sospesa.

Immediata è stata però la reazione del popolo della rete che, sul profilo Facebook del giornalista, ha pubblicato a ripetizione un messaggio di protesta: “L’intera Europa è scioccata dai suoi commenti in merito ai randagi rumeni. Da come abbia offerto 250 lei per ogni cane ucciso e scuoiato, e i cui resti siano lasciati in strada. I suoi commenti mostrano ad un mondo che guarda quanto retrograda sia la maggior parte della gente del suo Paese. Non c’è assolutamente nulla di cui essere orgoglioso in quello che ci state mostrando. Il Medioevo si è appena avvicinato un po’ di più alla Romania. Lei è una disgrazia”.

Interrogato in merito ai suoi commenti, Banciu ha spiegato: “Voglio che il pubblico apra gli occhi sulla piaga che i cani randagi costituiscono per tutti noi. Mi chiedo cosa accadrà se in un anno raddoppierà il loro numero”, sottolineando di non essere stato redarguito da nessun superiore per quanto dichiarato, dal momento che “possiede un certo status sociale” che di fatto lo autorizza a dire senza timore tutto quello che pensa.

Anche a noi, leggendo le sue esternazioni, viene da pensare che il pubblico dovrebbe aprire gli occhi su un certo tipo di uomini, sulla piaga che costituiscono per il vivere civile. Ci chiediamo cosa accadrebbe se in un anno il loro numero raddoppiasse. Di una cosa siamo certi: i cani randagi sarebbero la nostra ultima preoccupazione.

Nella foto: Radu Banciu (fonte Selectnews.ro).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

8 Commenti

  1. io scuoierei lui e mi ci farei un bel cappotto merdoso e lo chiamano vip?

  2. Il solito miserabile che si crede dio.
    E’ solamente un altro morto dentro che cammina e distrugge quello che tocca, un pezzo di merda vale certamente di più.

    Se il mondo riuscisse a sbarazzarsi di questi aborti sociali, si vivrebbe davvero meglio.

  3. E se scuoiassimo noi questo stronzo esponendo la sua pelle puzzolente in qualche piazza rumena, oggetto di pubblico ludibrio? Incivili di merda, crepate tutti!

  4. Non ho più parole per ciò che succede in Romania, ma possibile che nessuno dei dirigenti (ci saranno anche lì no?) possa fermare questo bastardo? I Romeni non hanno certo bisogno di essere incoraggiati per uccidere quelle povere anime e non oso pensare a cosa sta succedendo per le strade di questo disgraziato paese.

  5. Spero con tutto il cuore che NON TU, o meglio, tu dopo di loro, ma TUTTI QUELLI CHE TI STANNO A CUORE possano essere sterminati, immenso bastardo. I cani sono una piaga da voi? VOI LO SIETE DA NOI ma non per questo variamo leggi atte a sterminarvi.
    Vieni a farti un giro da noi, ho il serio dubbio che tu a casa poi non torni.

  6. Qui il problema sta veramente trascendendo anche perchè l’opinione pubblica non interviene a fermare questa carneficina. Radu Baniciu attento a te perchè la sfiga sempiterna colpisce duramente gli esseri immondi come te che non hai ragione di esistere nel genere umano perchè non lo sei. Fai un salto in Italia che ti pettiniamo noi poveri animalisti me ricchi di sentimenti umani che tu calpesti per dar sfogo alla tua indole brutale

  7. Radu Banciu, sei immondizia!
    Sei solamente IMMONDIZIA!!!

  8. allora anche noi possiamo parlare liberamente e dire che la mamma dei bastardi è sempre incinta questa gente è meglio che non nasca affatto perchè non ha dà insegnare niente a nessuno sanno solo odiare e basta e allora non meritano niente

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com