Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Bulgaria: trascinò un cane per chilometri con l’automobile, condannato

Bulgaria: trascinò un cane per chilometri con l’automobile, condannato

Ha 65 anni e si chiama Raycho Ivanov l’uomo condannato per aver trascinato per chilometri un cane dopo averlo legato all’autovettura. La brutale violenza era avvenuta nella cittadina di Topolovo, lo scorso giugno.

Dopo essere stato identificato, denunciato e processato, Ivanov dovrà ora scontare una pena di undici mesi di reclusione con sospensione condizionale della pena e periodo di prova di tre anni, e pagare un’ammenda di 1000 leva.

La giustificazione della pena inferta risiede non soltanto nella violentissima azione commessa, ma anche nel cinismo con la quale è stata perpetrata. Tuttavia, la condanna è stata lievemente alleggerita poiché l’aguzzino aveva confessato tutto, giustificando il proprio gesto con la seguente motivazione: “doveva soffrire”.

Quanto accaduto all’animale venne immortalato da un passante. Il cane non sopravvisse.

Con questo caso, la Bulgaria è tornata nell’occhio del ciclone dopo l’orribile morte di Bozhidar, un randagio trasformato in bersaglio vivente per un gruppetto armato di armi da fuoco, e successivamente mutilato con crudeltà. Anche in quel caso la vittima non sopravvisse, ma diversamente da questo gli aguzzini non vennero mai individuati.

Del povero Bozhidar avevamo parlato in questo articolo.

Nella foto: il cane senza vita dopo la violenza (fonte BulgariaOggi).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. Individui del genere andrebbero fucilati sul posto.
    Chi compie crudeltà sugli innocenti e sugli indifesi, animali e umani, non merita la vita.

  2. Speriamo che soffra lui per quello che ha fatto alla povera bestia. Questi rifiuti umani devono essere condannati con il massimo delle pene previste ! Sfiga sempiterna a questo essere schifoso

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com