Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Catanzaro: investe un cane e scappa senza aiutarlo, denunciata

Catanzaro: investe un cane e scappa senza aiutarlo, denunciata

È stata denunciata la donna che a Soverato, in provincia di Catanzaro, ha investito un cane ed è poi fuggita senza prestargli soccorso.

L’incidente è avvenuto su una strada statale ed è stato casualmente notato da alcune guardie zoofile ENPA che si trovavano sul posto. Sono stati proprio i volontari a bloccare il traffico per evitare che il cane, una femmina, venisse nuovamente travolto.

Da donna è stata invitata dalle guardie ad accostare ma ha preferito darsi alla fuga, di fatto commettendo il reato di omissione di soccorso come previsto dalle nuove disposizioni del codice della strada. Ovviamente la targa del suo veicolo è stata annotata dai volontari.

La cagnolina è rimasta ferita ad una zampa ma non sarebbe in pericolo di vita. Si tratta di un cane padronale di nome Tiffany che era fuggita dal giardino della sua abitazione attraverso un varco nel recinto.

Ricordiamo che il reato di omissione di soccorso da parte di chi ha fisicamente investito un animale è punito con una sanzione amministrativa dai 389 ai 1559 euro. E che anche chi assiste l’incidente e non fa nulla è passibile di multa dai 78 ai 311 euro.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. Che schifo!
    Tanto costava fermarsi? In fondo un incidente può anche capitare, ma almeno fermarsi per aiutare.

    Una cosa da dire a tutti i padroni di cani:
    Attenti ai vostri animali, se vivono in giardino.

  2. Un’altra delinquente. Ed anche vigliacca!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com