Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Vittoria! Annullate la corsa degli asini di Arzignano e la Quintana di Monselice

Vittoria! Annullate la corsa degli asini di Arzignano e la Quintana di Monselice

È stato lo stesso Comitato organizzatore ad annullare il Palio dei Mussi, ossia la corsa degli asini che avrebbe dovuto tenersi ad Arzignano, in provincia di Vicenza.

Secondo quanto riportato da Geapress, la motivazione è da addursi all’impossibilità di rispettare tutte le regole previste dalla normativa.

L’europarlamentare Andrea Zanoni commenta: “Mi auguro che sia una decisione definitiva. Sono da archiviare tutte le manifestazioni con animali sfruttati e sottoposti a stress, cioè a veri e propri maltrattamenti. Queste iniziative devono diventare retaggio del passato”.

Il Comitato organizzatore, tuttavia, ha già annunciato che non ha intenzione di gettare la spugna e per questo riproporrà l’evento nel 2014: “La corsa è un gioco, non una gara vera e propria come il Palio di Siena”.

Zanoni ribadisce però come la tipologia di manifestazione non cambi, poiché in ambo i casi gli animali vengono utilizzati “per far divertire per una manciata di minuti persone che, il più delle volte, vi assistono senza capire a quale stress vengano sottoposte queste povere bestiole”.

Sempre nelle scorse ore è giunta notizia che anche la Giostra della Quintana di Monselice non si farà. La decisione è stata presa dallo stesso Comitato di gestione e organizzazione ma le motivazioni non sono state rese note.

Durante l’evento, soltanto qualche giorno fa, la cavalla Fanè era rimasta vittima di un gravissimo incidente che si era infine concluso con la sua morte per eutanasia: ne avevamo parlato in questo articolo.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. Ogni tanto….. qualche bella notizia….vorrei tanto però che le motivazioni fossero meno commerciali e più animaliste

  2. Ma perchè non vi date all’aratura dei terreni?
    Gli asini notoriamente indicati come ignoranti – ma sono creature intelligentissime – capiscono di più.

    Ergo pijate nà zappa va!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com