Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Gran Bretagna: abbattuti i cani da guardia del principe William

Gran Bretagna: abbattuti i cani da guardia del principe William

I due cani da guardia del principe William d’Inghilterra nelle vesti di pilota elicotterista della RAF sarebbero stati abbattuti. Ad ordinare l’esecuzione, avvenuta immediatamente dopo l’abbandono della base da parte del principe, sarebbe stato lo stesso Ministero della Difesa britannico. Interrogato sull’accaduto che, trapelato sui mass media, ha scatenato un’ondata di indignazione, il Ministero avrebbe giustificato l’esecuzione dei due cani spiegando che il primo era comunque “a fine carriera” e il secondo “problematico da un punto di vista comportamentale”.

Gli animali uccisi si chiamavano Brus e Blade ed erano rispettivamente un pastore belga e un pastore tedesco. Secondo il Daily Mail, i vertici della base militare avevano deciso che non potevano essere affidati ad un nuovo compito e neppure ricollocati in un contesto domestico.

Brus, che secondo il Ministero della Difesa era “a fine carriera”, aveva solo sette anni e mezzo mentre Blade ne aveva nove.

Una portavoce della RAF precisa che i due cani facevano parte di un’intera unità deputata alla protezione del principe e commenta: “La politica è quella di far adottare tutti i cani impiegati in operazioni militari alla fine della loro carriera. Questa opzione non è purtroppo sempre praticabile e vi sono occasioni in cui gli animali vengono eutanasizzati, ma si tratta dell’ultima strada percorribile” e conclude sostenendo che la morte, per Blade e Brus, era la soluzione che meglio rispettava il loro “benessere”.

I portavoce del principe William hanno deciso di non commentare in merito alla vicenda.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

6 Commenti

  1. In realtà i cani da guerra sono stati utilizzati moltissimo purtroppo nella storia, ho riportato i romani perchè noi viviamo in itaGlia (o in ciò che ne rimane):
    http://it.wikipedia.org/wiki/Cane_da_guerra

    Per farla breve un vero schifo, che quantomeno oggi non dovrebbe più succedere.

    Saluti

  2. brutte merde

  3. Un uomo che tradisce i suoi cani è un uomo senza dignità e senza onore.
    Non vorrei avere un re che tradisce così chi avrebbe dato la vita per lui, tratterà così anche i suoi sudditi ? Certo che sì.

  4. In tutta onestà non ho mai capito la funzione del cane da guardia.
    Pare che ne siano stati abbattuti quasi 300 di cani militari…
    Questa gente è fuori dalla grazia, ancora cani da guerra…siamo al tempo dei romani?

  5. credo che non sia possibile non commentare non aggiungo altro disgustoso e ignobile

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com