Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Padova: anche alla Giostra della Rocca muore un cavallo. Abbattuto dopo una frattura

Padova: anche alla Giostra della Rocca muore un cavallo. Abbattuto dopo una frattura

Si chiamava Fanè ed era una angloaraba di 11 anni la cavalla abbattuta a seguito di una frattura alla zampa durante le prove della Giostra della Rocca, a Monselice, in provincia di Padova.

L’incidente è avvenuto nella mattina del 14 settembre scorso, quando la cavalla è caduta in pista mentre affrontava la curva a lato dell’ingresso.

Fanè è stata subito trasferita alla Clinica Veterinaria Universitaria di Legnano, dove è stata soppressa nel pomeriggio quando è stato constatato che la frattura, che partiva dalla spalla sinistra, era troppo grave.

Il vicesindaco e assessore alla Giostra commenta: “Dispiace molto ma si è trattato di un incidente, come purtroppo possono capitare. La pista comunque era perfetta”.

Pali e giostre, quest’anno, stanno mietendo un numero impressionante di vittime tra gli animali coinvolti: Fanè è l’ultima di una lista che, in poche settimane, si è riempita di nomi come Roving Celt, Scheggia nel Vento, Mamuthones e Django DeVere.

Foto: archivio,

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. Questi stanno ancora alle giostre….cosa non si fa per fare soldi, che tristezza.
    Andateci voi a correre, a piedi però!

  2. evvai continua il massacro…… poi?

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com