Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / USA: sette mucche gli sbarrano la strada, lui le ammazza a fucilate

USA: sette mucche gli sbarrano la strada, lui le ammazza a fucilate

È uno psichiatra e si chiama Joel Rice l’uomo che, in Oregon, ha ammazzato a fucilate sei mucche che avevano la sola colpa di sbarrargli la strada.

Rice, 57 anni, è stato arrestato lo scorso 29 agosto e denunciato per il reato di crudeltà animale aggravata da futili motivi.

L’uccisione degli animali si era verificata lo scorso 15 agosto, quando lo psichiatra era arrivato a casa notando sette mucche in sosta sul vialetto che conduceva all’edificio.

Spiega il capitano Craig Ward dell’ufficio dello sceriffo, che l’uomo si era “molto arrabbiato” perché già una volta aveva trovato “bestiame sulla sua proprietà”. Rice aveva a quel punto imbracciato il fucile e aveva aperto il fuoco, uccidendo sei mucche su sette e abbandonando i corpi lì dove si trovavano.

In Oregon, come quasi ovunque nel mondo, i responsabili del bestiame sono tenuti a preoccuparsi di dove si trovi. Se invadono una proprietà altrui, gli allevatori possono essere sanzionati ma in nessun caso è permessa l’uccisione degli animali.

Ciò che rende ancora più assurda la vicenda è, naturalmente, il fatto che l’aguzzino sia un professionista della salute mentale.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. Infatti io, da sempre, non ho nessuna fiducia in questi “strizzacervelli”. e questo caso non fa che confermare la mia diffidenza

  2. Si racconta che siano i più schizzati…

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com