Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Medio Campidano: due cani avvelenati e uno ammazzato a bastonate

Medio Campidano: due cani avvelenati e uno ammazzato a bastonate

A Tuili, comune sardo nella provincia del Medio Campidano, tre cani sono stati uccisi in pochi giorni: due sono morti avvelenati, e l’ultimo è stato ammazzato a bastonate.

Tutte le azioni di violenza sarebbero avvenute la scorsa settimana.

Il corpo senza vita del cane ucciso a colpi di bastone sulla testa e sul corpo è stato successivamente chiuso in un sacco di grano e gettato in campagna. L’animale, che era padronale, è stato ritrovato proprio dal suo proprietario il giorno seguente.

I due cani avvelenati, invece, sono stati scoperti all’interno della cittadina.

Qualche tempo fa, nella stessa provincia, un uomo era riuscito miracolosamente a salvare la vita di un cane trovato impiccato in campagna: ne avevamo parlato in questo articolo.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. Caro Johnny,

    sapessi da quanti anni la penso come te!!!
    A parte il fatto che molti veleni, inclusi i pesticidi, dovrebbero essere vietati, (Cfr. quel che è stato combinato in Trentino… A parte le migliaia di api morte, ti rammenta qualcosa la “favola” delle api e dei fiori? Bah…), ogni persona che vada ad acquistare un veleno, qualsiasi tipo di veleno, dovrebbe apporre la propria firma prima di uscire dal negozio! Hai presenti quei tesserini sanitari rilasciati dagli Ospedali, quando ti inoculano in corpo sostanze iodate? Ecco, si dovrebbe attuare qualccosa di simile.
    Ma figurati…!

  2. Che bello, si vede che da quelle parti c’è brava gggente che ama gli animali.
    Ma se vietassero e chiedessero l’identificativo per le sostanze tossiche?

    Schifo!

  3. Che vergogna! Che SCHIFO! Essere umano… quanto mi stai sul c……………………..!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com