Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Treviso: gattino strangolato da un laccio di ferro, soccorso da un ristoratore

Treviso: gattino strangolato da un laccio di ferro, soccorso da un ristoratore

È stato lo chef del ristorante Rino Fior di Salvarosa, vicino Treviso, a soccorrere, per miracolo, un gattino sottoposto ad una brutale violenza. L’aguzzino, naturalmente sconosciuto, gli aveva stretto attorno al collo sottile un laccio di acciaio oppure aveva disposto una trappola illegale ed è difficile pensare che l’azione non fosse finalizzata all’uccisione dell’animale.

È probabile che il micio, di pochi mesi di vita, si trovasse in quelle condizioni da giorni perché, al momento del soccorso, la testa risultava ormai ciondolante perché il collo, “letteralmente tagliato dal ferro, cominciava a cedere”.

Il cuoco, assieme al personale del ristorante, ha provveduto a recidere il fil di ferro e il piccolo è stato affidato ad un centro veterinario.

Spiega lo chef Massimiliano Comelato: “Da una ventina di giorni un gatto soriano aveva attirato la mia attenzione. Molto sofferente, aveva attorno un laccio di ferro e la testa gli ciondolava col risultato di tagliare il collo lentamente”.

Lo stesso Massimiliano si sarebbe reso disponibile ad adottare il micio una volta che le sue condizioni si saranno stabilizzate.

Nella foto: il gatto appena dopo il soccorso (fonte Leggo).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

5 Commenti

  1. Ma sto cuoco non poteva darsi una mossa? Ma come si fa a lasciare un micetto in queste condizioni per venti giorni??????? Roba da chiodi, non ho parole! Speriamo che riesca a guarire!

  2. Ciao Marilena, le nostre informazioni rispecchiano quelle riportate alla fonte dell’articolo, correttamente linkata all’interno.

  3. Forza micetto!
    Fortunatamente è stato preso in tempo.

  4. Infatti se erano una VENTINA di giorni cosa aspettava? Sicuramente che morisse così si sarebbe levato dalle palle da solo povero micio. E adesso vorrebbe adottarlo? O le informazioni di All4animals sono sbagliate o anche qui siamo di fronte all’ennesima efferata crudeltà e indifferenza di chi vede e non interviene.

  5. ho capito vene? il gatto col fil di ferro al collo aveva attirato la sua attenzione da una VENTINA di giorni?? e cosa sperava? nel miracolo di sangennaro ? altro che adottarlo! interdizione perpetua al tenere animali ci vorrebbe…

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com