Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Caserta: cuccioli di cane chiusi in un sacco di tela e gettati in una scarpata

Caserta: cuccioli di cane chiusi in un sacco di tela e gettati in una scarpata

Sono due e sono fortunatamente salvi, i cuccioli di cane chiusi in un sacco e gettati in una scarpata a Piedimonte Matese, in provincia di Caserta.

Il sacco è stato avvistato da alcune persone che transitavano sul ponticello: si muoveva. Inevitabile pensare che contenesse qualche animale.

Sul posto è giunta rapidamente la Polizia Municipale che ha tuttavia dovuto chiedere l’intervento dei Vigili del Fuoco: i piccoli sarebbero stati altrimenti irraggiungibili.

Dopo aver recuperato il sacco, i cagnolini sono stati liberati e visitati da un veterinario dell’ASL presente sul posto. Si tratta di cuccioli di cane da caccia ritrovati assetati, pieni di zecche ma sostanzialmente ancora in buone condizioni.

Si trovano ora in cura presso una struttura convenzionata col Comune.

Foto: repertorio (fonte Wikimedia).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. ma insomma nel 2013 devo ancora sentire queste notizie dopo che si è fatto tanto x dare ampia comunicazione della sterilizzazione delle femmine e volendo anche dei maschi a carico di veterinari volontari del comune provincia ecc..!!!!!! quelli del canile x primi dovrebbero enermemente essere agevolati dai veterinari dal comune e dalle associazioni come lav enpa anca ecc..dormiamo!!!!!

  2. Mi associo ai complimenti ed ai ringraziamenti alle FFOO.

    Ma perchè non aboliamo la caccia/bracconaggio?
    E basta con le stronzate!

  3. Complimenti alle forze dell’ordine, specialmente ai vigili del fuoco, sempre presenti in questi casi. Peste e corn nonche sfiga sempiterna all’autore del crimine

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com