Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Il legale del delfinario di Rimini smentisce: nessun sequestro, apriremo una seconda struttura

Il legale del delfinario di Rimini smentisce: nessun sequestro, apriremo una seconda struttura

Dopo le notizie trapelate nelle scorse ore relativamente al sequestro e accusa di maltrattamenti al delfinario di Rimini, il legale della struttura ha pubblicato, sul magazine online RomagnaNoi, una secca smentita.

L’avvocato Massimiliano Baccillieri chiosa: “Innanzitutto si sottolinea che la mia assistita nel mese di agosto ha provveduto a chiudere in via cautelativa la struttura al pubblico, al solo fine di tutelare la salute e il benessere animale dei delfini presenti, in particolare dell’esemplare denominato Lapo. Tale chiusura permarrà fino alla sua completa guarigione, indipendentemente dal periodo estivo di massima affluenza di spettatori”.

“Per quanto concerne le successive visite alla struttura da parte delle pubbliche autorità sia locali che nazionali nessun provvedimento di sequestro della struttura è mai stato emesso. Sono stati, al contrario, notificati atti in relazione agli accessi fatti e ai controlli effettuati. Ad oggi il delfino Lapo viene curato e monitorato quotidianamente da eminenti medici veterinari specializzati nella cura dei tursiopi”.

“In ultimo si specifica che già da alcune settimane è stato depositato presso l’ufficio tecnico del comune di Rimini il progetto per la realizzazione del nuovo Delfinario in ossequio alle recenti modifiche normative in materia”.

Restiamo in attesa di delucidazioni e/o aggiornamenti sulla vicenda.

Foto: repertorio (fonte Wikimedia).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. strane versioni contrastanti, vero Sergio?

  2. sPERIAMO CHE SIA TUTTO VERO !!!!!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com