Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / USA: abusò sessualmente di un Chihuahua. 10 anni di carcere

USA: abusò sessualmente di un Chihuahua. 10 anni di carcere

È stato condannato alla massima pena prevista l’uomo che, in California, ha abusato di un cane di razza Chihuahua. La città di Sacramento lancia così un segnale forte: la violenza sessuale nei confronti degli animali non sarà più tollerata.

Robert Edward De Shields, che ha strangolato e poi abusato sessualmente di un Chihuahua di 8 mesi di età, è stato condannato alla pena di 10 anni di carcere e verrà inserito nel registro dei sex offender, ossia dei predatori sessuali.

L’uomo, un utilizzatore cronico di metanfetamina, è stato ritenuto colpevole del reato di crudeltà sugli animali e nonostante il suo avvocato abbia richiesto che non venisse considerato un predatore sessuale, il giudice ha deciso diversamente.

De Shields aveva preso in affitto un appartamento. I padroni di casa, al loro ritorno, avevano trovato nel garage dell’abitazione il cane in agonia e incapace di muoversi. L’esame veterinario aveva assodato che il Chihuahua mostrava gravissime lesioni al retto e agli organi interni, conseguenti ad uno stupro.

L’aguzzino è ben conosciuto alle forze dell’ordine, essendo stato condannato ripetutamente per reati di aggressione. Il giudice ha pertanto stabilito che rappresenti una minaccia per la società e che questa è la ragione per la sentenza di dieci anni di detenzione.

Il cane stuprato da De Shields si chiama Shadow e si è miracolosamente ripreso dalle ferite, ma ancora oggi è traumatizzato alla vista di esseri umani di sesso maschile. È probabile che non si riprenda mai più dallo shock psicologico subito.

Nella foto: l’aguzzino (fonte Examiner).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. Questa è una pena quasi accettabile.
    Personalmente o lavori forzati o un bel proiettile, e se i primi sono utili alla società, il secondo costa sempre meno che mantenere questo aborto sociale per 10 anni in galera!
    Dovrebbe esserci anche da noi una legge del genere.

  2. cinzia brachini

    finalmente ci vorrebbe pero la pena di morte

  3. Che bello…. in USA si fa sul serio! Posso concedergli invece che la sfiga sempiterna solo quella che gli arriverà alla scarcerazione!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com