Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Allarme aviaria: si abbattono altre 220mila galline sane, per “precauzione”

Allarme aviaria: si abbattono altre 220mila galline sane, per “precauzione”

È per sostanziale precauzione che è iniziato l’abbattimento massivo di 220mila galline da carne e derivati in provincia di Rovigo. Gli animali si trovavano detenuti all’interno della società agricola Morgante di Lionello e C. di Occhiobello.

A disporre l’uccisione degli animali, comunque sani, è stata un’ordinanza del Comune su indicazione del Ministero della Salute, della Regione Veneto e dell’ULSS 18 di Rovigo, che segnala: “L’intervento sugli animali viene eseguito benché gli esiti di laboratorio delle indagini sierologiche e virologiche siano stati negativi e non sia stato evidenziato alcun sospetto di malattia né mortalità anomale”.

In pratica, l’eccidio è da considerarsi “misura precauzionale adottata per scongiurare il diffondersi della malattia”.

Superano così il milione gli animali incolpevoli uccisi tra Emilia Romagna e Veneto negli ultimi giorni per contrastare alcuni focolai di aviaria, di cui avevamo già parlato in questi articoli.

Foto: repertorio (fonte Farm Sanctuary-Flickr).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. Credo ci sia una epidemia di raffreddore, per sicurezza facciamo fuori metà della popolazione mondiale così mi sentirei più sicuro 😉

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com