Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Savona: chi lascia il cane libero perché sbrani i gatti di colonia?

Savona: chi lascia il cane libero perché sbrani i gatti di colonia?

È ripresa dopo due anni la serie di uccisioni ai danni della colonia felina dei giardini del Prolungamento, a Savona. E, esattamente come due anni fa, gli animali sembrano morire sbranati.

Dopo il ritrovamento di un felino dilaniato i volontari dell’ENPA si sono giustamente allarmati: secondo loro, il responsabile sarebbe un aguzzino con l’abitudine di lasciare libero, in ore serali e notturne, un grosso cane che si scaglia sui gatti di colonia.

“Alcune persone hanno riferito, senza poter dare altri elementi, che un altro gatto era stato inseguito da un cane ed era finito sotto un’auto in transito. Identici episodi si erano verificati due anni fa, per poi cessare dopo alcune aggressioni mortali”.

Le guardie zoofile starebbero ora effettuando alcuni appostamenti per individuare il responsabile, che però sarebbe solito recarsi ai giardini in orari sempre diversi. Casomai venisse identificato, comunque, sarà denunciato per il reato penale di uccisione di animali.

Foto: repertorio (fonte Wikimedia).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. Più che altro, vorrei capire le ffoo dove sono e che fanno.
    Ci potrebbe essere anche incidenti mortali.
    Il sindaco che fa?

    Mi auguro che lo becchino e oltre alle varie sanzioni, gli tolgano il cane che è vittima quanto quei gatti.

  2. francescamanimali

    ma sta Savona è una piaga nazionale!! un continuo sentire di inciviltà verso gli animali. ma una telecamera no?

  3. Sembra che a Savona i gatti non siano graditi…. ma come si fa ad essere cosi’ incivili. Speriamo che qualcuno dotato di sani principi, scovi questi aguzzini perchè possano essere denunciati

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com