Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Bergamo: gatto trovato strangolato da un laccio. Soccorso, non sopravvive

Bergamo: gatto trovato strangolato da un laccio. Soccorso, non sopravvive

Si è spenta la speranza di salvare il giovanissimo gatto trovato semistrangolato da un laccio e avvolto in uno spago a Bergamo. L’animale era stato individuato sabato mattina scorso alla sagra della Madonna della Castagna, da un cittadino che lo aveva subito liberato dal cappio che lo stava soffocando.

Ricoverato d’urgenza presso una clinica veterinaria a Verdello, è spirato nella giornata di domenica nonostante gli interventi d’urgenza.

Nonostante dopo la rimozione del laccio che gli stringeva il collo il micio avesse ripreso a respirare con regolarità, le sue condizioni al momento del ricovero erano comunque gravissime: l’animale si presentava infatti in stato comatoso e in condizioni di grave malnutrizione. Per questa ragione non si esclude che la violenza fosse avvenuta giorni prima e che questo avesse impedito al gatto di alimentarsi e cacciare.

Secondo l’uomo che lo ha ritrovato, non c’era nulla di casuale e l’animale non poteva essersi infilato da solo in quella trappola: nodi troppo meticolosi, spago legato troppo accuratamente.

Tuttavia, non è chiaro se le forze dell’ordine stiano indagando.

Il felino ucciso era un meticcio di circa un anno, di colore bianco.

Foto: repertorio (fonte Wikimedia).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. Maledetti sadici schifosi!
    Questi crimini crudeli sarebbero da reprimere con estrema durezza e da punire in maniera esemplare!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com