Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Brescia: si separa dalla compagna e abbandona il suo boa in casa, per 2 mesi

Brescia: si separa dalla compagna e abbandona il suo boa in casa, per 2 mesi

Un serpente boa è l’involontaria vittima della separazione tra un uomo e una donna di Gavardo, in provincia di Brescia.

Il rettile è rimasto chiuso in casa, completamente a digiuno, per due mesi dopo che il suo proprietario ha abbandonato l’abitazione.

A intervenire per soccorrere l’animale sono stati gli uomini del Corpo Forestale dello Stato dopo una segnalazione che raccontava del maltrattamento.

Il boa in questione è lungo quasi tre metri e si trova ora affidato alle cure di un esperto, mentre il suo ex proprietario è stato denunciato per il reato penale di abbandono di animale.

Foto: repertorio (fonte Pixabay).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. Vorrei capire cosa cazzo ci si deve fare con un boa di 3mt dentro casa che, peraltro, è costretto a vivere in una teca tutta la sua vita.
    Certi animali dovrebbero essere lasciati nei loro habitat naturali, indisturbati.

    Consiglio a lorsignori di attaccarsi ad una boa, di piombo pieno possibilmente, in mare aperto.
    Chissà l’effetto che fa…!

  2. I media (ovviamente non parlo di All4Animals), per il boa che si ingoiato i due ragazzini in canada, ci hanno bastonato i gioielli di famiglia per giorni con servizi assolutamente ridicoli e inutili (tipo quello in cui un venditore diceva che in italia non poteva accadere perchè non si vendono animali potenzialmente pericolosi… 3 metri di boa questo dove se lo era comprato, in un negozio di cravatte???) e per questa povera bestiola nessuno dirà niente, come per ogni altra notizia in cui è l’animale ad essere vittima… ma che merda!!!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com