Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Svizzera: cagnolina muore di crepacuore durante un viaggio in aereo

Svizzera: cagnolina muore di crepacuore durante un viaggio in aereo

Si chiamava Wendy, la cagnolina di cinque anni trovata morta nella stiva di un aereo partito da Lugano, in Svizzera, e diretto in Inghilterra.

L’animale era in viaggio assieme al suo proprietario, al quale il decesso è stato comunicato dopo l’atterraggio.

“Sono sceso dalla scaletta e ho trovato un addetto ai bagagli con il veterinario”, racconta l’uomo. “Mi hanno dato la notizia: arresto cardiaco. La mia Wendy è morta di crepacuore. La colpa dell’accaduto è solo mia, la compagnia aerea non è assolutamente responsabile della tragedia. Non mi perdonerò mai”.

Non sono chiari altri dettagli sulla vicenda.

Foto: repertorio (fonte Wikimedia).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. è meglio lasciarli a casa, ho visto troppi animali soffrire sui mezzi di trasporto, vi prego pensateci prima di partire, un pensiero struggente a Wendy, vittima dell’ignoranza umana che considera gli animali come pacchi.

  2. Il trasporto aereo degli animali cd da compagnia può essere davvero drammatico, ho letto davvero tantissime brutte storie con animali costretti nella stiva depressurizzata e non insonorizzata (sbalzi termici assurdi, mancanza di ossigeno, rumori molto forti), ribaltamento delle gabbie ecc. e sofferenti all’arrivo, e nella maggiorparte dei casi morti purtroppo per i gravi traumi subiti.

    Non tutte le compagnie offrono servizi adeguati (solamente per cani di piccola taglia può esserci l’imbarco col passeggero, quindi insieme al padrone nell’apposito trasportino, se è di media o grossa taglia finisce nella stiva…), bisognerebbe bene informarsi prima di scegliere, anche se è consigliabile lasciare il proprio animale – fintanto sia possibile – ad una persona di fiducia che possa occuparsene od una struttura (conosciuta e ben referita) adeguata per l’accudimento momentaneo del nostro, o dei nostri amici.

    QUESTI POVERI ANIMALI SONO CONSIDERATI COME MERCE DALLE COMPAGNIE AEREE, ATTENZIONE!

  3. A te, amico sconosciuto, un abbraccio affettuoso e l’augurio che la tua Wendy sia in qualche modo insieme a te, nell’amore che vi ha unito e che niente, nemmeno la morte, potrà sciogliere.
    E coraggio… ti auguro tanto coraggio <3

    Eli

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com