Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Nasce l’unità di soccorso rapido veterinario. Per emergenze in tutta Italia

Nasce l’unità di soccorso rapido veterinario. Per emergenze in tutta Italia

“Una “task force” di sei volontari in grado di intervenire entro 24/48 ore su tutto il territorio nazionale, supportata dall’ambulanza veterinaria Isotta, da un’automedica e da un furgone allestiti con tutta l’attrezzatura e i medicinali necessari ad affrontare le emergenza che oltre agli uomini coinvolgono gli animali, d’affezione, selvatici e da reddito. E’ l’Unita’ di Soccorso Rapido dell’Ente Nazionale Protezione Animali, tenuta a battesimo da Antonio Fascì, responsabile del Servizio Nazionale Guardie Zoofile dell’Enpa e dell’unità stessa, su richiesta del presidente nazionale dell’Enpa, Carla Rocchi.

«L’Unità di Soccorso Rapido – spiega Fascì – nasce dall’esperienza che abbiamo maturato durante i nostri interventi nelle località abruzzesi ed emiliane devastate dal sisma, ma il suo ambito di intervento è esteso a tutte le situazioni di crisi, ambientale e non, che si possono verificare nel nostro Paese o all’estero. Situazioni nelle quali tempestività, competenza e professionalità diventano requisiti fondamentali per salvare le vite di moltissimi animali.»

Per questo, la “task force” ha una struttura agile e snella – oltre al responsabile Antonio Fascì, il nucleo operativo è composto da cinque volontari, di cui un veterinario – tale cioè da permetterle di mobilitarsi in tempi molto rapidi e di raggiungere qualsiasi località del territorio nazionale nel giro di 24, al massimo 48 ore. L’Unità di Soccorso Rapido, inoltre, è formata da persone altamente specializzate nel gestire e nel portare a soluzione tutti i diversi aspetti legati ad una crisi. I volontari, infatti, hanno ricevuto una formazione a tutto campo grazie alla quale sono in grado di recuperare e mettere in sicurezza gli animali vaganti e, se necessario, di trasferirli in zone più sicure; di organizzare strutture di ricovero e canili d’emergenza; di dare supporto logistico a strutture e autorità locali; di provvedere alla distribuzione del pet food, anche allestendo punti di alimentazione mobili; di fornire un primo aiuto veterinario.

Il nuovo nucleo operativo, dunque, ha una capacità di intervento a 360° è può attivarsi anche al di fuori delle situazioni emergenziali, per rispondere ad esempio ad eventuali richieste e segnalazioni dei Comuni relative alla gestione degli animali sul territorio di loro competenza. «Le emergenze colpiscono colpiscono anche gli animali. Per questo – conclude il responsabile del Servizio Nazionale Guardie Zoofile dell’Enpa – abbiamo voluto creare uno strumento di intervento dedicato, capace di valutare le loro necessità e di porre in essere tutte le misure necessarie al superamento della crisi.»”.

Comunicato Stampa pubblicato da ENPA, 5 agosto 2013.

Foto: repertorio (fonte Wikimedia).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

4 Commenti

  1. Giustissimo, Sergio!
    Un abbraccio.

  2. MOLTO BENE MA SAREBBE OPPORTUNO FAR CIRCOLARE LA NOTIZIA CON GLI ELEMENTI UTILI A FAR INTERVENIRE QUESTI SOCCORSI
    Telefono, indirizzo, persone da contattare, ecc

  3. Una unità è già un buon inizio, che bello!
    Io mi auguro che ce ne siano presto più di una, affinché tutto il territorio nazionale possa essere ben coperto.

    Noto ultimamente, forse a causa della crisi, forse a causa del lassismo del governo (che se ne frega delle persone, degli animali, dell’ambiete, cura solo i propri interessi e gli interessi dei padroni sopra di loro), forse in ragione di un risveglio (per alcuni ora, per altri prima) spirituale, intellettuale, o qualsivoglia che la responsabilità sta tornando alle persone di buona volontà e con una coscienza.
    Forse è un nuovo inizio, forse no, quello che spero è che chi meritevole non rimanga mai a piedi (Enpa, LN del Cane e poche altre insieme ovviamente alle ASSOCIAZIONI VOLONTARIE formate ad hoc da privati cittadini amanti degli animali che si curano ogni giorno di questi ultimi a proprie spese portando avanti un’opera ).
    GRAZIE!

  4. ENPA, io ti amo…! <3
    Come amo Lega per la Difesa del Cane (Cfr. http://www.all4animals.it/2013/03/30/salerno-e-arrivata-mafalda-lambulanza-che-soccorre-gli-animali-in-difficolta/) <3
    E ad Ascoli Piceno? QUANDOOOOOOOOOOOO?!?

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com