Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Pisa: 6 cani segregati sul terrazzo, senza riparo. L’ordinanza li “sfratta”

Pisa: 6 cani segregati sul terrazzo, senza riparo. L’ordinanza li “sfratta”

Finiranno in canile, i sei cani di proprietà di una donna di Calcinaia, in provincia di Pisa, che sarebbero stati costantemente detenuti sul terrazzo. La donna era già stata ripresa dall’ASL e dalla Polizia Locale che, alcune settimane fa e su segnalazione di alcuni cittadini, aveva invitato a migliorare le condizioni degli animali entro dieci giorni. I cani, infatti, sarebbero stati privi di qualsivoglia protezione dalle intemperie e costretti a vivere in un contesto di scarsissima igiene.

A firmare l’ordinanza che di fatto obbliga la proprietaria a trasferire gli animali presso uno o più canili di zona è stato il vicesindaco di Calcinaia Roberto Gonnelli. Le disposizioni sarebbero presumibilmente atte a garantire una migliore condizione di detenzione dei cani e maggiore igiene per il vicinato, che si lamentava per il puzzo emanato dai sei piccoli cani.

La proprietaria dovrà provvedere a proprie spese al trasferimento al canile.

Foto: repertorio (fonte Jeremiah Blatz).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. Chiamasi ignoranza, ma anche miseria intellettuale.
    Altrimenti non tieni 6 cani segregati in balcone.

  2. Vorrei capire come e per quale motivo una donna possa comminare queste sevizie a dei cani sul suo balcone. Solo la mancanza di rispetto e la cattiveria possono originare un tale efferato comportamento. La tizia non solo deve pagare le spese, ma deve anche essere condannata

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com