Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Svizzera: autorizzato l’abbattimento a fucilate di una giovane lince

Svizzera: autorizzato l’abbattimento a fucilate di una giovane lince

È stato autorizzato dall’Ispettorato della Caccia del Canton Berna, in Svizzera, l’abbattimento di una lince di giovane età.

La decisione è stata presa in collaborazione con l’Ufficio Federale dell’Ambiente e le autorità di Vaud e Friburgo. La lince è stata condannata a morte per aver sbranato sei pecore tra giugno e luglio di quest’anno.

Secondo quanto riportato dal quotidiano Ticino Online, la decisione dell’abbattimento dell’esemplare, una giovane femmina, non rispetta le condizioni imposte dal “Concetto Lince”, che prevedono almeno 15 esemplari da reddito uccisi in un anno e in un perimetro di cinque chilometri.

In ogni caso, è praticamente certo che il predatore verrà ammazzato: le autorità parlano di decisione “inevitabile” a causa della “specializzazione dell’animale nelle cattura delle pecore” e dell’impossibilità di “mettere in atto in tempi brevi misure di protezione accettabili”.

Foto: repertorio (fonte Wikimedia).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com