Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Pesaro: multati Rom, utilizzavano cuccioli per l’accattonaggio

Pesaro: multati Rom, utilizzavano cuccioli per l’accattonaggio

Alcuni Rom sono stati sanzionati e tre cuccioli di cane sono stati sequestrati, nel corso di un controllo delle guardie zoofile presso un campo nomadi di Pesaro.

Gli animali sarebbero stati normalmente utilizzati per l’accattonaggio, con l’obiettivo di impietosire i passanti.

I Rom protagonisti del sopralluogo erano già finiti nel mirino delle guardie zoofile per ben cinque volte dal dicembre del 2012 e, in tutti e cinque i casi, si era proceduto al sequestro di alcuni cani.

Il controllo è stato condotto assieme a Polizia Municipale e Carabinieri a causa delle minacce espresse dagli abitanti del campo nomadi. I cuccioli sequestrati, due dei quali avevano meno di sessanta giorni di vita, sono stati trovati in condizioni di pessima detenzione, rinchiusi all’interno di un trasportino per gatti o legati ad un albero con un metro di corda.

Nessuno degli animali era tenuto all’ombra né aveva acqua a disposizione.

I piccoli si trovano ora presso l’ASL veterinaria locale.

Nella foto: i cuccioli sequestrati (fonte Il Messaggero).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. Ecco, adesso pensate anche al mercato lungo-Arno a Firenze, ovunque ti giri ci sono mendicanti con il cane. Comunque ho già segnalato duecento volte la cosa, lo segnalo per la duecentesima-e-una volta qui.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com