Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Pinerolo: nessun abbattimento, partito il trasferimento delle tigri del Martinat

Pinerolo: nessun abbattimento, partito il trasferimento delle tigri del Martinat

Sono iniziate nelle scorse ore le operazioni di trasferimento delle tigri dell’ex parco di Martinat, a Pinerolo, in provincia di Torino. Uno degli animali, il maschio Samir, ha alcuni giorni fa ucciso il proprietario Mauro Laggiard, di 72 anni e per il predatore era stata ventilata l’ipotesi dell’abbattimento.

I felini, dieci tigri ed un leopardo, verranno invece tutti trasferiti in strutture più idonee a garantire una condizione di maggiore benessere.

Il sindaco di Pinerolo ha già disposto il blocco delle vie di accesso all’ex parco e i veterinari si stanno occupando di tenere monitorati gli animali.

Dopo alcune ore di digiuno, gli animali verranno sedati e distribuiti in tre strutture diverse: Pombia (Novara), Ravenna e Fasano (Brindisi).

L’ex moglie di Mauro Laggiard, Carla Agosteo, è anch’essa proprietaria dei felini e ha richiesto che gli animali vengano trasferiti in luoghi qualificati e di poterli controllare.

Foto: repertorio (fonte Wikimedia).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. Volevo ben vedere se le avessero abbattute!
    Certi animali, certe creature dovrebbero trovarsi nella natura perchè quello è il loro posto e basta.

  2. Tutta la mia stima al Sig. Sindaco di Pinerolo!
    Ed anche alla signora Carla Agosteo, ovviamente. Lei è una grande donna, signora Carla!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com