Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Colombia: nella cittadina di Sibate si ordina l’eutanasia per i randagi

Colombia: nella cittadina di Sibate si ordina l’eutanasia per i randagi

Il sindaco della città colombiana di Sibate, Orlando Ramiro Ramirez avrebbe dato l’ordine di sopprimere i randagi della zona.

La notizia è stata lanciata dall’associazione animalista iberica Schnauzi, che pubblica anche la foto che vi riproponiamo in apertura di articolo. In essa, alcuni operai comunali caricano su un camion i corpi senza vita di nove camion.

Il sindaco di Sibate ha motivato la sua decisione di procedere alla soppressione degli animali definendola “necessaria” e spiegando che di 82 cani, 18 sono già stati soppressi “in funzione della loro storia clinica”.

Non è chiaro se e quanti altri animali verranno soppressi, ma le associazioni animaliste colombiane si sarebbero già attivate, chiedendo all’amministrazione comunale di preferire, nella gestione del randagismo, soluzioni incruente come la sterilizzazione. Si chiede inoltre un maggiore impegno nell’adozione dei cani.

Foto: i cani uccisi caricati su un camion (fonte Schnauzi).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. La storia si ripete, sempre.
    L’uomo è felice quando può trarre vantaggio dallo sfruttamento e la morte.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com