Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Ravenna: non va a riprendere il cane al canile dopo che è stato ritrovato. Multato

Ravenna: non va a riprendere il cane al canile dopo che è stato ritrovato. Multato

Dovrà pagare una sanzione di diecimila euro l’uomo che a Lugo, in provincia di Ravenna, non è mai andato a riprendere il suo cane ritrovato vagante e ricoverato al canile.

Non è chiaro se lo stesso proprietario fosse anche responsabile dell’abbandono dell’animale, ma i volontari dell’associazione che ha recuperato il cane, di certo, non devono avergli fatto un favore: dopo avergli segnalato che il cane stava bene ed era al sicuro in canile, si sono infatti sentiti rispondere che l’uomo non voleva più saperne.

Invece, semplicemente, di formalizzare la sua rinuncia al cane (possibile a seguito di un determinato iter), il proprietario degenere ha preferito abbandonare l’animale al rifugio.

Dopo due anni (la vicenda è relativa al 2011), è stato ritenuto colpevole del reato di abbandono di animale: invece dei venti giorni di carcere richiesti dal PM, dovrà tuttavia pagare una multa di diecimila euro.

Nel frattempo lo sfortunato cane è stato adottato da un’altra famiglia.

Foto: repertorio (fonte Laffy4k-Flickr).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. 10.000 euro…una multa (quasi) passabile direi.
    E’ una bella notizia che questa cagnolina sia stata adottata.

  2. Marilena Albiero

    Auguri al cagnolino che la nuova famiglia sia più responsabile e amorevole.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com