Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Modena: volontario si lancia in acqua per salvare il baby capriolo che affoga

Modena: volontario si lancia in acqua per salvare il baby capriolo che affoga

È stato salvato da una catena di solidarietà formata da passanti, pompieri e volontari del CRAS Il Pettirosso il baby capriolo caduto in un canale a Modena.

L’animale, davvero molto giovane, era precipitato nell’acqua gelida di un canale di irrigazione che aveva però argini troppo aspri per permettergli di riguadagnare da solo la terraferma.

Alcuni passanti hanno notato l’animale arrancare nell’acqua e hanno immediatamente contattato i Vigili del Fuoco. Questi, a loro volta, hanno richiesto l’intervento degli uomini del Centro Recupero Fauna Selvatica.

La situazione sembrava compromessa e il recupero molto difficile, soprattutto perché il cucciolo era stato trascinato dalla corrente nei pressi di una cascata di tre metri. La sua sorte sembrava segnata, fino a che in un ultimo disperato tentativo il piccolo era riuscito ad avvicinarsi alla vegetazione che costeggiava il canale. A questo punto, un volontario del CRAS si è lanciato in acqua vestito e ha afferrato al volo l’animale. A sua volta, il volontario è stato poi aiutato da un Vigile del Fuoco.

Il baby capriolo era ormai in stato di ipotermia e sarebbe morto se non fosse stato per l’intervento coraggioso dell’attivista.

Una volta recuperato, è stato bendato e immediatamente curato.

Quando si sarà ripreso completamente verrà liberato in un Parco Nazionale.

Bravi!

Nella foto: il piccolo e lo staff che lo ha salvato (fonte Geapress).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. Signor Volontario del CRAS, insieme ai Pompieri, alle Persone che passavano di lì, agli altri Volontari…ovunque Voi siate… GRAZIE!!! 😀
    Grazie infinite.

  2. complimenti ! peccato che di persone come queste ce ne siano ben poche in giro

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com