Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Roma: Romeo, il micio investito, è in cura ma potrebbe non cercare adozione

Roma: Romeo, il micio investito, è in cura ma potrebbe non cercare adozione

Non verrà con tutta probabilità dato in adozione Romeo, il micio grigio investito a Roma e rimasto circa dieci ore esanime al suolo, senza soccorso.

Della sua storia di ordinaria indifferenza ed incuria avevamo parlato più approfonditamente in questa news.

Il gatto si trova attualmente ricoverato presso il punto di Primo Soccorso della Muratella e, secondo quanto dichiarato nella giornata di ieri dalla dottoressa Daniela Traversa, rimane in prognosi riservata. Le lesioni finora accertate riguardano il treno posteriore e il cranio, che ha riportato un trauma, ma anche il bacino potrebbe risultare fratturato.

Dopo un’indifferenza lunga dieci ore, la solidarietà romana è esplosa non appena la storia del micio è diventata di pubblico dominio: dapprima per comprendere dove fosse esattamente Romeo e come stesse, dopo essere stato prelevato da un cittadino che aveva preferito trasportarlo presso un veterinario privato piuttosto che aspettare ancora che i tempi della burocrazia fossero maturi, e poi per offrirgli una casa.

Quello che sarebbe accaduto è che l’ambulanza inviata dal Muratella avrebbe incrociato l’uomo che aveva raccolto Romeo proprio mentre questo si allontanava, prendendo in carico l’animale e ricoverandolo al Primo Soccorso.

La dottoressa Traversa tiene a precisare che il micio non sarà, probabilmente, dato in adozione: “Romeo appartiene alla colonia di felini di via Cemesena, ha sempre vissuto libero in strada, per questo non potrebbe essere adottato”, e coglie l’occasione di invitare tutti coloro che hanno dato disponibilità a rivolgere la loro attenzione ad altri felini senza una casa: “Ci sono tanti Romeo alla Muratella: tutti gli animali che vengono qui sono malati o feriti, abbiamo tanti Romeo che aspettano di avere una casa”.

Nella foto: il micio Romeo (fonte Leggo).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. condivido quello che ha scritto la signora Luana……

  2. quindi vogliono rimetterlo per strada? e magari verrà investito di nuovo? se c’è qualcuno che vuole adottarlo perché non accettano la richiesta! magari romeo dopo questa avventura sfortunata può trovare una famiglia disposta a donargli tanto amore e a farlo vivere al sicuro fino alla fine della sua vita!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com