Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Pavia: gattina padronale ammazzata a bastonate, sotto shock la famiglia

Pavia: gattina padronale ammazzata a bastonate, sotto shock la famiglia

Si chiamava Milù e non aveva neanche due anni, la gattina ammazzata a bastonate a Bornasco, in provincia di Pavia.

Il suo corpo ormai senza vita è stato trovato poco lontano da casa dai proprietari, la famiglia Amadeo.

“La nostra famiglia è davvero traumatizzata da questa brutta vicenda”, spiegano, “perché la nostra gattina è stata uccisa con un bastone o con un grosso sasso, il veterinario non ha avuto dubbi al riguardo”.

L’animale era molto docile ed amichevole, pertanto è probabile che l’aguzzino non abbia avuto alcuna difficoltà ad avvicinarlo.

“Non so che fastidio potesse dare, era una creaturina meravigliosa che ci regalava sempre un sorriso, un momento di felicità. Certo c’è della gente cattiva in giro, capace di fare del male anche agli esseri più indifesi. E chi ammazza un gatto non ha alcun rispetto per la vita, non solo per quella degli animali”.

L’uccisione è avvenuta lo scorso lunedì. Non è chiaro se le forze dell’ordine stiano investigando per risalire all’identità del responsabile.

Foto: repertorio (fonte eflon-Flickr).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. Macchè investigando, questi non investigano manco sugli omicidi delle persone ormai!
    (Basta guardare come hanno svolto le indagini negli innumerevoli casi irrisolti che sono saliti alla ribalta mediatica per capire a che cazzo di livello siamo!).

    Sarà morta di vecchiaia?
    Che paese, anzi ex-paese, di mmmerda.

  2. Marilena Albiero

    Probabilmente non stanno investigando tanto è solo un gatto. Senza arrivare all’indifferenza totale delle istituzione del Sud anche nel “civile” Nord le istituzioni si danno da fare solo quando sono tirate per i capelli!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com