Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / [VIDEO] Kabang, il cane sfigurato, lascia l’ospedale e torna nelle Filippine

[VIDEO] Kabang, il cane sfigurato, lascia l’ospedale e torna nelle Filippine

È durata otto mesi la permanenza di Kabang alla University della California, nel Davis Veterinary Hospital.

Il cane, diventato famoso per essere rimasto orribilmente sfigurato dopo aver salvato due bambine da un incidente della strada, è stato dimesso dalla clinica e tornerà a casa sua, nelle Filippine.

Sfortunatamente, non c’è stata alcuna ricostruzione per il muso deturpato della cagnolina – che è stata comunque trattata con successo per la filariosi e per un tumore all’utero. Il team veterinario che l’ha seguita è stato anche in grado di riparare parzialmente il danno al volto, migliorando la respirazione dell’animale.

Le Filippine ora aspettando il ritorno di quella che ormai è considerata un’eroina nazionale, tanto da essersi guadagnata una raccolta fondi che è stata in grado di coprire, in toto, le spese veterinarie presso l’esclusiva clinica veterinaria.

Kabang salvò due bambine alla fine del 2011, quando aveva due anni di vita ed era incinta di una cucciolata che poi, nonostante le sue condizioni di salute, era stata in grado mettere al mondo e ad accudire con successo.

Il proprietario Rudy Bunggal, operaio, dichiara: “Penso che mi verrà da piangere quando la rivedrò. È un membro della nostra famiglia”.

Le cure presso la UC Devis si sono protratte per ben otto mesi per garantire a Kabang la massima attenzione da parte di uno staff veterinario specializzato che comprendeva un oncologo, un odontoiatra, un chirurgo ed esperti in malattie infettive e tessuti molli.

Sfortunatamente, nonostante il dispiegamento di professionalità messo in atto, non è stato possibile ricostruire il muso – completamente distrutto nell’incidente. Tuttavia, Kabang è stata suturata in modo da essere maggiormente protetta dalle infezioni e avrà, tutto considerato, una vita normale.

“Non sarà un cane bello”, commenta uno dei veterinari, “ma è un cane felice”.

L’eroina delle Filippine tornerà a casa in questi giorni.

Foto: Kabang gioca con un pupazzo (fonte PerthNow).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

4 Commenti

  1. complimenti a tutti quelli che hanno aiutato kabang .ancora bellissima.ti mando un bacione kabang!

  2. Kabang sei BELLISSIMA comunque! Tante coccole e bacioni

  3. Che peccato, francamente aspettavo da tanto questa possibilità di vita migliore con la ricostruzione di parte del volto.
    Però è una bella cosa sapere che tuttavia starà meglio ed è stata ben curata.

    Sono felice di sapere che torna a casa dalla sua famiglia!
    Bellissima Kabang 🙂

  4. Marilena Albiero

    Auguri Kabang e speriamo che ciò che tu hai fatto ti venga reso in amore e coccole per tutta la vita.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com