Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Isola d’Elba: cane infartuato muore perché manca il pronto soccorso veterinario

Isola d’Elba: cane infartuato muore perché manca il pronto soccorso veterinario

È morto, il bassotto rimasto vittima di un infarto sull’Isola d’Erba. A causare il decesso, il mancato intervento d’urgenza del personale veterinario.

Per questa ragione i proprietari del cane hanno presentato, lo scorso 16 maggio, un esposto alla Procura della Repubblica di Livorno, oltre che al sindaco di Portoferraio, ai Carabinieri e all’Ordine dei Veterinari.

La questione è incresciosa e si basa su un fatto semplice: l’Isola d’Elba non dispone di un servizio di pronto soccorso veterinario.

E il bassotto, vittima di un infarto durante un giorno festivo, ha ricevuto solamente un blando consulto telefonico. Nessuna terapia d’urgenza e nessun medico, quindi, a gestire quella gravissima crisi cardiaca che è quindi risultata fatale.

Il cane è morto dopo tre ore di agonia, mentre i suoi proprietari attendevano invano un soccorso che non era destinato ad arrivare.

Anche ENPA ribadisce che, in effetti, sull’Elba un pronto soccorso veterinario non è mai esistito, e che i veterinari che lavorano sull’isola non hanno alcuna reperibilità extralavorativa – se non in termini di rapidi consulti telefonici.

Dichiara l’associazione in una nota: “ENPA ha più volte denunciato la mancanza di un pronto soccorso veterinario all’Isola d’Elba e paventato il rischio che ciò potesse avere conseguenze tragiche. Purtroppo nei giorni scorsi l’allarme è diventato realtà. A pagare le conseguenze di questa situazione, indegna di un Paese civile, è stato un povero bassotto di nove anni che ha avuto la sventura di accusare una crisi cardiaca in orario non lavorativo”.

Foto: repertorio (fonte Wikimedia).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. Povero piccolo… Siamo ancora molto lontani dalla civiltà…

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com