Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Dietrofront “Bresaole Pini”: il megamacello di Manerbio non si farà

Dietrofront “Bresaole Pini”: il megamacello di Manerbio non si farà

“Il progetto per la costruzione di un enorme impianto per la macellazione di maiali a Manerbio, in provincia di Brescia, dovrebbe essere quasi certamente abbandonato.

La notizia è dunque per ora delle migliori, anche se l’azienda ‘Bresaole Pini’, inizialmente intenzionata a realizzare quello che sarebbe divenuto il più grande macello di Europa capace di uccidere ogni giorno oltre 10.000 animali, parrebbe decisa a costruirlo altrove.

Cifre agghiaccianti, dietro i cui numeri si nascondono i volti e le storie di meravigliosi animali costretti ad una vita piena di privazioni e ad una morte violenta. Cifre che sono lo specchio di uno sfruttamento che è divenuto sistematico: i progressi della tecnologia applicati alla produzione industriale hanno permesso la creazione degli allevamenti intensivi destinati a far sopravvivere in poco spazio migliaia di animali e di macelli in grado di smembrare i loro corpi in breve tempo.

La stampa locale si sofferma sulle motivazioni burocratiche del perchè il progetto di Manerbio non sia decollato e sulle lamentele degli imprenditori, ma in tutti questi mesi sul territorio è stata anche molto attiva la presenza del Coordinamento Contro il Mega Macello, con chiare posizioni antispeciste.

L’azienda Bresaole Pini, uno dei maggiori produttori italiani di carne, potrebbe rilevare in alternativa alcuni macelli in difficoltà economiche in Emilia Romagna.

Con la promessa di investimenti milionari e nuovi posti di lavoro le industrie della carne tentano di nascondere una questione etica che oggi sta in ogni caso lentamente raggiungendo un pubblico sempre più vasto ed è destinata a diventare la più grande battaglia in difesa dei più deboli che la storia abbia mai conosciuto.”.

Comunicato stampa dell’associazione essereAnimali, 27 maggio 2013.

Foto: repertorio (fonte Wikimedia).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com