Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Appelli / Agrigento: sta meglio il cucciolo mutilato dalla falciatrice, ma cerca casa

Agrigento: sta meglio il cucciolo mutilato dalla falciatrice, ma cerca casa

Sta un pochino meglio Benji, il cucciolo di cane mutilato alle zampe da una falciatrice (presumibilmente) soccorso alcuni giorni fa nelle campagne di Agrigento.

L’animale, di cui aveva parlato dettagliatamente Geapress in questo articolo, era stato individuato ormai in stato di agonia dai volontari dell’associazione Aronne in condizioni ormai pietose.

Il cucciolo aveva infatti subito la mutilazione più o meno parziale di tre zampe su quattro ed era rimasto da solo in campagna, in quelle condizioni, per giorni prima di essere scoperto.

Attualmente sottoposto a terapie mirate e flebo idratanti, Benji avrebbe finalmente iniziato ad alzarsi e muoversi da solo, oltre che a mangiare.

Tuttavia l’emergenza non è ancora rientrata e anche i veterinari che lo hanno in cura parlano della questione con cauto ottimismo.

Se al momento del soccorso Benji aveva in qualche modo cercato di sfuggire ai suoi salvatori, addirittura arrivando al punto di morderli, ora il suo temperamento è radicalmente cambiato e il cucciolo ama le coccole e le carezze.

Al momento, tuttavia, nessuno sembra essere seriamente interessato ad adottare un cane affetto da una disabilità così importante. L’associazione Aronne spera quindi che qualcuno vorrà offrire a Benji una casa per sempre non appena si sarà completamente ristabilito.

Chiunque fosse interessato, può contattare i volontari al numero 349 8111610.

Foto: Benjii (fonte Ass. Aronne su Facebook).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com