Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / USA, ancora zooerastia: abusa sessualmente di un pavone e poi lo uccide

USA, ancora zooerastia: abusa sessualmente di un pavone e poi lo uccide

Un uomo di 64 anni residente nello Stato dell’Illinois dovrà rispondere di percosse e tentate proposte oscene ad un minore, oltre che di maltrattamento di animali, per avere abusato sessualmente di un pavone che è poi morto.

David Beckmann era il proprietario dell’animale ammazzato, un esemplare maschio di nome Phyl.

Phyl è stato trovato senza vita all’interno del garage del pervertito lo scorso 29 aprile. Non è chiaro da quanto tempo il pavone fosse morto, ma pare confermato che Beckmann ne abbia abusato sessualmente e che dovrà pertanto rispondere del reato di “contatto sessuale con un animale”.

Attualmente l’uomo è detenuto presso la prigione della Contea di DuPage, con una cauzione di 10mila dollari. Per lui, l’udienza è stabilità per il prossimo 12 giugno.

Nella foto: l’accusato (fonte Examiner).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. In 64 anni troppi abusi avrà fatto questo rifiuto.
    I bambini, gli animali e le donne (scritto in ordine casuale) non si toccano.

    Io proporrei una bella pallottola nel cranio, in fondo dai è un costo accessibile e mi sembra una pena anche troppo ragionevole.

  2. Ma dai, non ci posso credere! Boh, è una cosa davvero fuori da ogni umana immaginazione! Ma quale gentaccia c’è in circolazione????? Ma eliminatelo!

  3. Un pavone?????? Ma quali turbe mentali ha quest’uomo???????? Perchè non l’ha infilato nel buco di una serratura???????????? Che schifo. Questo obbrobrio DEVE ASSOLUTAMENTE FINIRE.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com