Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Pavia: lasciò che 20 bovini morissero di freddo e stenti. Patteggia la pena

Pavia: lasciò che 20 bovini morissero di freddo e stenti. Patteggia la pena

Ha patteggiato otto mesi di reclusione per abbandono di animali, l’uomo che lasciò morire di freddo e di stenti venti bovini di sua proprietà.

La vicenda avvenne a Brallo di Pregola, in provincia di Pavia, nel 2008: il responsabile, iniziali P.D., abbandonò gli animali a sé stessi a 1500 di quota, di fatto condannandoli ad una lunga agonia e ad una morte orribile.

Il Tribunale di Voghera ha tuttavia deciso di accogliere la richiesta di patteggiamento.

Secondo Annalisa Gasparre, legale di LAV, “la condanna è da considerarsi al netto delle riduzioni dovute al rito speciale e alla concessione di attenuanti generiche”.

Foto: repertorio (fonte Public Images).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com