Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Modena: tiene il cane in condizioni pietose e malnutrito. 26enne condannata

Modena: tiene il cane in condizioni pietose e malnutrito. 26enne condannata

È stata condannata a 4 mesi di reclusione (ma la pena è stata, come sempre, sospesa) la modenese 26enne ritenuta colpevole di maltrattamento nei confronti di un cane adottato.

Il cane, un meticcio, era stato adottato presso il Centro Soccorso Animali ed era stato ritrovato in condizioni pessime durante una perquisizione per droga effettuata dalla Polizia Municipale nella abitazione della giovane.

La vicenda avvenne nel 2011 a Modena, e all’epoca la ragazza sostenne che il cane soffriva di una violenta forma di artrosi.

Il giudice monocratico Salsi, che negli scorsi giorni ha proceduto alla condanna per maltrattamenti, ha invece stabilito che l’animale fosse semplicemente vittima di una grave malnutrizione imputabile ad una pessima gestione da parte della proprietaria.

Il cane venne restituito al canile dal quale era stato prelevato.

Foto: repertorio (fonte Wonderlane-Flickr).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

6 Commenti

  1. in galera e buttare via la chiave mi vergogno che stà merda sia della mia bellissima città

  2. 26 anni buttati!
    Che schifo di gentaglia gira!

  3. ma buttano fuori stupratori e assassini vuoi che diano la galera a questa???
    Io ho adottato un cane due anni fa e non ho mai avuto un controllo!

  4. ma se scarcerano stupratori e assassini vuoi che facciano scontare la pena a questa???
    Io ho adottato un cane nn ho mai visto nessun controllo!

  5. Ma perché “sospesa” la galera??? la deve fare tutta..è anche poco,ma scherziamo?!

  6. Cristo santo, ma perchè non fanno accuratissimi controlli post-adozione???? Ma come si può dare via dei cani così alla cazzo tanto per??????

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com