Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Russia: nello spazio il razzo carico di animali. Resteranno in orbita un mese

Russia: nello spazio il razzo carico di animali. Resteranno in orbita un mese

Nella giornata di venerdì, dal cosmodromo di Baikonur, in Kazakistan, è stato spedito nello spazio il razzo russo Soyuz. All’interno dell’abitacolo, tantissimi animali che resteranno in orbita per un mese.

Si tratta di 45 topi, 15 gechi, 8 gerbilli, 20 lumache e 15 lucertole, oltre ad un numero indefinito di uova di pece, microrganismi e piante.

Al razzo russo Soyuz è stato collegato un satellite scientifico di nome Bion-M che contiene gli animali, i quali rischiano tutti la vita, dal momento che l’appendice potrebbe staccarsi e finire persa nello spazio.

In ogni caso, se anche rientreranno alla base sani e salvi, gli involontari astronauti difficilmente sopravviveranno: l’obiettivo del volo è infatti lo studio dei cambiamenti nei tessuti degli animali che hanno volato in assenza di peso. Cambiamento che è possibile assodare soltanto tramite l’esame dei tessuti.

In pratica, vivisezione.

Foto: repertorio (fonte Wikimedia).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. perchè non anno mandato i propri figli sempre se c’è la sta gente

  2. Le utlime 2 parole dell’articolo rendono molto chiaro il quadro.
    Ma io mi domando una cosa, perchè?
    (La domanda è retorica).

  3. Perchè non ci sono andati questi geni nello spazio????

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com