Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Bari: cuccioli intrappolati nell’intercapedine del muro. Sono salvi

Bari: cuccioli intrappolati nell’intercapedine del muro. Sono salvi

Sono stati salvati dall’intervento di alcuni volontari OIPA, i cinque cuccioli letteralmente “murati vivi” nell’intercapedine di un muro di un capannone della provincia di Bari. Gli animali erano con tutta probabilità precipitati da una fessura della struttura, abbandonata ma accessibile a chiunque e dunque particolarmente pericolosa, rimanendo imprigionati in una strettoia di un metro di lunghezza e trenta centimetri di larghezza.

L’intervento di soccorso è stato portato a termine dal volontario Alessandro Palumbo nella giornata di sabato scorso: per raggiungere i piccoli, il ragazzo non ha potuto fare altro che strisciare nel cunicolo.

Alessandro ha portato in salvo da solo i primi quattro cuccioli, mentre per il quinto, rimasto da solo nell’intercapedine per un altra notte, è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco.

La madre dei piccoli si trovava a poca distanza, ma naturalmente non poteva nutrirli e per questa ragione i cagnolini hanno seriamente rischiato di morire di fame e di sete.

Non è peraltro chiaro da quanto tempo fossero imprigionati nell’intercapedine.

Il volontario OIPA ora sottolinea come la struttura, che è a Mola, debba essere messa in sicurezza con urgenza, per evitare ulteriori disastri. La mamma dei cuccioli, intanto, verrà sterilizzata, mentre per i cinque piccoli si attende un’adozione.

Chi fosse interessato può rivolgersi alla volontaria Monica, disponibile al numero 389 0238584.

Nella foto: uno dei cuccioli tra le braccia dei soccorritori (fonte Geapress).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com