Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Salerno: sulla spiaggia il corpo senza vita di un cane con muso e zampe legate

Salerno: sulla spiaggia il corpo senza vita di un cane con muso e zampe legate

Il mare di Agropoli, in provincia di Salerno, ha restituito il corpo senza vita di un cane vittima di un abuso orrendo e di una morte atroce.

La vicenda risale allo scorso 12 aprile ma ha cominciato ad avere risalto mediatico soltanto nelle scorse ore.

L’animale individuato è un meticcio bianco, inerte sulla spiaggia e con le zampe e il muso legati da cavi di plastica blu. A scorgerlo è stato un uomo impegnato a fare jogging.

In considerazione dell’avanzato stato di decomposizione e delle condizioni generali del corpo che il cane sia stato gettato in mare diversi giorni fa, non è chiaro se ancora vivo o meno.

Purtroppo non è la prima volta che gli animali della zona fanno una fine simile. Sempre nell’area del salernitano, anche pecore e bufalini erano stati uccisi con modalità analoghe.

L’eurodeputato Andrea Zanoni commenta: “Non ci sono parole abbastanza efficaci per qualificare un gesto simile. Chi si è macchiato di tale crudeltà è un soggetto che va fermato e assicurato alla giustizia perché socialmente pericoloso. Se gli episodi di ritrovamento di animali uccisi sono così frequenti è necessario che vengano aumentati i controlli nelle zone interessate. Faccio appello a chi può aver visto qualcosa che aiuti gli inquirenti e a chi, dalle foto, possa riconoscere l’animale e fornire informazioni utili alle indagini”.

Nella foto: il corpo del cane sulla battigia (fonte Facebook).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. Se sono stati uccisi altri animali come pecore e bufalini in questo modo sarà la stessa mano vile (o le stesse) a compiere questi delitti.
    Spero che trovino il colpevole e lo lincino a pietrate in faccia.
    Ci sono le telcamere lì?

  2. Che orrore…. Per farlo morire così non era meglio portarlo in un canile??????????? Auguro la stessa fine all’autore di questo gesto INDECENTE.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com