Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Belluno: 162 pecore precipitano nel vuoto per sfuggire ai cani. Tutte morte

Belluno: 162 pecore precipitano nel vuoto per sfuggire ai cani. Tutte morte

Sono tutte morte, le 162 pecore precipitate nella scarpata accanto ad una strada dopo essere state spaventate da alcuni cani. È stato possibile salvare soltanto una mezza dozzina di animali finiti nelle acque del lago sottostante.

L’incidente è avvenuto in provincia di Belluno mentre il pastore muoveva un gregge di circa 1400 elementi verso Col Visentin. Due cani lasciati liberi si sono tuttavia parati di fronte agli animali abbaiando furiosamente, e terrorizzandoli al punto tale che svariate decine di pecore hanno iniziato a disperdersi e a correre.

È stato proprio cercando di allontanarsi dai cani che oltre 160 esemplari sono precipitate lungo la scarpata a lato della stradina, ammassandosi l’una sull’altra e rimanendo uccise sul colpo.

I corpi senza vita delle pecorelle sono stati caricati da alcuni camion dopo un lavoro di ore, dovuto alla difficoltà del recupero.

Non è chiaro a chi appartenessero i due cani lasciati liberi che hanno provocato l’incidente.

Foto: le pecore rimaste uccise (fonte Il Gazzettino).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com