Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / India: cavallo della Polizia collassa a terra e muore prima dell’arrivo del veterinario

India: cavallo della Polizia collassa a terra e muore prima dell’arrivo del veterinario

Si chiamava Venus e aveva 16 anni, il cavallo della polizia collassato a terra e morto senza alcuna apparente spiegazione a Thiruvananthapuram, in India.

La vicenda ha avuto luogo domenica scorsa, mentre l’animale si trovava di pattuglia assieme al suo conduttore e stava per tornare in centrale. Senza alcun preavviso, Venus si è dapprima piegata sulle ginocchia, per poi cadere da un lato. Dopo qualche inutile tentativo di rialzarsi da terra, la cavalla è spirata prima che il veterinario potesse arrivare sul posto per praticarle una terapia d’emergenza.

Secondo quanto trapelato dalle fonti, Venus potrebbe essere stata uccisa dalla stanchezza – probabilmente sulla lunga distanza, dal momento che il giorno del decesso non era stato particolarmente impegnativo.

Lavorava con la polizia di Thiruvananthapuram da dieci anni.

I residenti della zona, che hanno assistito all’angosciante agonia del cavallo, si sono lamentati del fatto che le forze di polizia presenti non avessero chiesto l’immediato supporto di un veterinario ma che, al contrario, avessero invece cercato di forzare Venus a rialzarsi in piedi. Qualcosa che l’animale non era assolutamente in grado di fare.

La morte, per Venus, è sopraggiunta a quasi un’ora di distanza dal primo collasso.

Il suo corpo senza vita è stato prelevato con un argano e riportato in centrale, dove è stato sepolto.

Nella foto: Venus in agonia poco prima della morte (fonte Examiner).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. Riposa in pace nei verdi pascoli accanto al Ponte………….

  2. Povera Venus… Ancora una volta l’uomo di merda bastardo ha colpito ancora…

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com