Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Como: deteneva daini senza autorizzazione. Gli animali salvati e trasferiti in un santuario

Como: deteneva daini senza autorizzazione. Gli animali salvati e trasferiti in un santuario

Sono tutti salvi gli esemplari di daino detenuti illegalmente da un uomo di Cabiate, in provincia di Como.

Gli animali sono stati individuati e sequestrati dalle Guardie Forestali dopo che è stata assodata l’assenza di autorizzazione alla loro detenzione. Non è chiaro, in effetti, per quale ragione l’uomo tenesse prigionieri degli animali nella sua proprietà e per questo, a suo carico, è stato aperto un procedimento penale che avrà quasi certamente conseguenze economiche importanti.

Gli animali, successivamente dissequestrati, sono stati posti al sicuro dal rischio di abbattimento da parte dei cacciatori, venendo trasferiti in una sorta di santuario, la tenuta “Il Bosco” di Lentate sul Seveso.

Foto: uno dei daini salvati (fonte La Provincia di Como).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com