Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Cina: dopo i maiali e le anatre, anche centinaia di pesci morti nel fiume

Cina: dopo i maiali e le anatre, anche centinaia di pesci morti nel fiume

Non è ancora chiaro cosa stia provocando l’impressionante moria di animali, ma il fiume che attraversa Shanghai, in Cina, non smette di restituire vittime.

Dopo le migliaia e migliaia di suini recuperati dalle acque, e le centinaia di anatre, è la volta dei pesci.

Una breve ANSA dello scorso 8 aprile ha infatti segnalato che dal corso d’acqua sono stati recuperati oltre 250 chilogrammi di pesce senza vita, perlopiù carpe. Si trovavano tutti in un fiume artificiale che attraversa il distretto di Songjiang a Shangahi, a poca distanza dal corso d’acqua che continua a buttare sugli argini i resti dei maiali.

Foto: repertorio (fonte Gerald Simmons-Flickr).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com