Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Cagliari: il cane che “comprava” il giornale non è stato torturato, ma investito

Cagliari: il cane che “comprava” il giornale non è stato torturato, ma investito

È stata la Polizia Locale a chiarire la vicenda del cane che, ad Assemini, in provincia di Cagliari, è stato ritrovato senza vita e martoriato negli scorsi giorni. Il cane, senza microchip ma noto a tutti nella zona, era conosciuto perché “comprava” il giornale da un edicolante della zona.

Le ipotesi iniziali avevano parlato di brutali sevizie e, infine, di una impiccagione.

In realtà, secondo i vigili, l’animale sarebbe stato investito mentre si trovava fuori da solo. Non è chiaro se sia morto subito, ma il suo corpo sarebbe rimasto sulla carreggiata per diverse ore tanto che, probabilmente, più di un automezzo avrebbe contribuito a dilaniarlo.

Le condizioni dei resti al momento del ritrovamento erano, infatti, agghiaccianti tanto da dare adito alle ipotesi più svariate.

Nessuna crudeltà intenzionale, dunque: solo l’ennesimo, desolante caso di indifferenza umana. Chiunque abbia investito il cagnolino, infatti, non si è fermato.

Foto: repertorio (fonte Wikimedia).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. Mi pare una storiaccia alquanto strana…..prima dicono che il cagnolino è stato seviziato, poi investito, poi anche impiccato….di sicuro c’è che il piccolo, purtroppo, è morto e chissà quando e se si riuscirà a scoprire la verità!

  2. Più che altro che ci faceva un cagnolino di notte in giro da solo?
    Quanto si corre con la macchina e come si guida?
    Fermarsi dopo aver commesso il fatto?

    Poi ancora l’indifferenza di chi è passato dopo, almeno a spostare il corpo dell’animale morto sul ciglio della strada cercando di evitare scempio se non addirittura incidenti.

    Falliti di merda.

  3. Evidentemente la frase “la legge non ammette ignoranza” non è nota a tutti… Forse chi ha investito il povero cane non è al corrente del fatto che non soccorrere un animale investito è REATO????????????? Concordo nel dire che, purtroppo, siamo di fronte all’ennesimo caso di menefreghismo di cui solo l’uomo è capace.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com