Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Milano: l’anziano che sparge polpette per strada, sotto gli occhi di tutti

Milano: l’anziano che sparge polpette per strada, sotto gli occhi di tutti

Rischia di dover rispondere del reato di maltrattamento di animali il 74enne milanese che, alcuni giorni fa, è stato notato spargere per strada bocconi di carne umida sospetta.

Secondo gli abitanti della zona, di tanto in tanto alcuni cani sarebbero morti in circostanze apparentemente misteriose ed è ora da tenere in considerazione che, alla base dei decessi, vi siano episodi di avvelenamento.

L’anziano era stato notato da diversi cittadini nella mattina di lunedì, intento a spargere polpette sospette nella zona di Piazza de Angeli. Le forze dell’ordine sono state immediatamente allertate e si sono presentate sul posto. Interrogato sull’accaduto, l’uomo ha riferito che voleva solo dare da mangiare agli animali che, a suo dire, ama.

Di diverso avviso sarebbero invece i suoi vicini, secondo i quali il pensionato sarebbe noto per le vibranti proteste contro i proprietari di cani che portano avanti l’incivile malcostume di non raccogliere le deiezioni dei loro animali.

In ogni caso, i bocconi (una ventina in tutto) sono stati sequestrati e verranno sottoposti alle opportune analisi per stabilirne l’eventuale pericolosità. Nella stessa zona, di recente, un cane aveva accusato un grave malessere ed un altro era invece deceduto.

Si attendono ora i responsi degli esami sui pezzi di carne bonificati dal territorio.

Foto: repertorio (fonte Wikimedia).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. Non so, se da una parte sento la puzza di bruciato, dall’altra l’assoluta malfidenza (che non è neanche sbagliata molto spesso) mi fa pensare che solo gli esami dei bocconi ci diranno la verità sulla questione.
    Mi voglio augurare che sia un’atto di amore verso gli animali piuttosto che l’esatto contrario.
    Vedremo.

  2. Se sei stufo delle deiezioni canine le polpette avvelenate falle mangiare a quei deficienti, maleducati dei “padroni” dei cani, non hai cani, eccheccacchio!!!!!!! Cmq una bella bastonata in testa a sto vecchio idiota non gli farebbe per niente male.

  3. Cosa scrivere? Come commentare…?

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com