Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / I gattini appena nati ammazzati a pietrate nel condominio della “Sassari bene”

I gattini appena nati ammazzati a pietrate nel condominio della “Sassari bene”

Lascia quantomeno sgomenti la raccapricciante vicenda che arriva da Sassari, dove alcuni gattini neonati sono stati massacrati a pietrate all’interno di un rispettabile condominio cittadino.

La notizia è stata inizialmente resa pubblica su Facebook per poi essere rilanciata anche da alcune agenzie di stampa, tra cui Geapress.

La volontaria che ha reso nota la vicenda sul social network commenta: “Colui che ha fatto questo scempio oggi era seduto a tavola con la sua famiglia per festeggiare la Pasqua. Magari è andato a Messa. Poco prima però ha preso un oggetto, probabilmente una pietra, e ha ucciso questi gattini nel garage interno del suo palazzo signorile della “Sassari bene”. Ha preferito agire così per non spendere 120 euro di sterilizzazione della sua gatta, probabilmente”.

“Ha lasciato che gli altri condomini vedessero i corpi morti e il sangue davanti al garage senza preoccuparsene, conscio del fatto che tanto, come al solito, tutti pensano che una denuncia contro ignoti sia inutile”, continua l’attivista. “È solo questione di legalità, civiltà e rispetto, non di amore per gli animali. Chi trova il coraggio di uccidere in questo modo dei gattini che a malapena camminano è capace di qualsiasi crudeltà nei confronti di chiunque”.

La violenza è avvenuta nella serata di sabato scorso, a poche ore dalla Pasqua, e i gattini uccisi non avevano più di un mese di vita. Sfortunatamente, su di loro non si potrà sapere molto di più perché, poco dopo che la foto che vedete in apertura di articolo è stata scattata, sono stati fatti “misteriosamente” sparire.

Foto: i corpi senza vita dei gattini uccisi (fonte Maddi Sechi Martinez su Facebook).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

4 Commenti

  1. Che tutto il male fatto ritorni con gli interessi a questo assassino e in fretta…..

  2. Questi sono criminali assoluti, assassini maledetti andrebbero fucilati sul posto anche se una pallottola in testa è un vero spreco!
    Merde!

  3. Amici di sassari se conoscete chi è l’autore di una tale atrocità non esitate a scrivere due righe in procura. Se non conoscete il nome ma avete dei sospetti fate comunque denuncia. Mettetegli un po di strizza a questo/a bastardo/a

  4. Anche la mia ex vicina di casa piuttosto che sterilizzare la sua gatta utilizzava questo sistema…… E’ fortunata che l’hanno sfrattata perchè se l’avessi vista fare una cosa del genere le avrei riservato lo stesso trattamento… Mi chiedo perchè anzichè ucciderli non hanno pensato di darli ad un gattile o vedere se c’era qualcuno disposto ad adottarli… Purtroppo quando leggo queste notizie non posso fare a meno di diventare cattiva, mi verrebbe voglia di ammazzarli con le mie mani esseri inutili simili!!! E anche questo fatto resterà impunito, come sempre.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com