Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Rimini: getta cucciolo di Rottweiler dalla finestra mentre urla di essere il diavolo

Rimini: getta cucciolo di Rottweiler dalla finestra mentre urla di essere il diavolo

Invocava Gesù e al contempo urlava di essere il diavolo, l’uomo che negli scorsi giorni ha gettato dalla finestra il proprio cucciolo di Rottweiler. L’episodio è avvenuto lo scorso venerdì a Viserba, in provincia di Rimini, quando un giovane albanese di 26 anni ha cominciato a manifestare comportamenti folli, lanciando per strada dapprima alcuni vestiti, poi alcuni suppellettili, e infine l’innocente cane.

Il cucciolo è precipitato dal primo piano, cadendo dopo un volo di circa tre oltre ad un muretto che, a quanto pare, era irraggiungibile persino ai soccorritori (Carabinieri, paramedici del 118 e Vigili del Fuoco).

Il 26enne è stato fermato dopo oltre un’ora di deliri e ricoverato nel reparto di Psichiatra dell’ospedale. La sua posizione è attualmente al vaglio della magistratura.

Il cucciolo, secondo le fonti, se la sarebbe cavata soltanto con una frattura ad una zampa ma non sono stati resi noti altri particolari né sulle sue condizioni né sulla sua destinazione. L’augurio è, ovviamente, che venga sequestrato al suo proprietario che, chiaramente, non possiede la lucidità per accudirlo.

Nella foto: il giovane preda dei deliri, affacciato alla finestra e il cucciolo dopo il recupero (fonte RomagnaNoi).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. L’uomo può solo inginocchiarsi e chiedere perdono a tutte le creature del mondo.

  2. Le persone che non stanno bene dovrebbero essere sotto adeguata terapia e soprattutto sottocontrollo da parte di chi di dovere!
    In fondo paghiamo le tasse per sport. (O per altro, meglio sorvolare).

    Mi auguro che almeno non gli ridiano il cane, anche se…delle procure dr poco mi fido!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com