Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Isernia, non si ferma il dramma dei lupi: un altro esemplare ammazzato a fucilate

Isernia, non si ferma il dramma dei lupi: un altro esemplare ammazzato a fucilate

L’ennesimo lupo è stato ritrovato ucciso nell’area del Parco d’Abruzzo, Lazio e Molise, portando a 14 il tragico bilancio dei predatori morti soltanto nei primi tre mesi del 2013.

L’esemplare è stato individuato a pochissimi giorni di distanza dalla lupa che, soltanto un paio di settimane fa, era stata trovata in stato di agonia e semiparalizzata dopo essere stata investita da un’auto: del suo caso avevamo parlato in questo articolo.

Il quattordicesimo lupo ucciso era un maschio il cui corpo senza vita è stato recuperato nell’Area Contigua del Parco, in provincia di Isernia. L’animale era stato avvistato da un cittadino di passaggio che aveva immediatamente dato l’allarme.

Secondo i primi accertamenti, si tratterebbe di un giovane esemplare maschio, di circa 3 o 4 anni di età e del peso di trenta chilogrammi. La causa della morte è stata immediatamente individuata: un colpo d’arma da fuoco.

Sulla vicenda, nel momento in cui scriviamo questo articolo, non sono stati resi noti ulteriori dettagli.

Foto: repertorio (fonte Wikimedia).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com