Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Siena, vittoria a metà: caccia alla volpe in tana rinviata di un mese

Siena, vittoria a metà: caccia alla volpe in tana rinviata di un mese

A seguito delle proteste che sono piovute come bordate negli ultimi giorni, la Provincia di Siena ha annunciato ieri una moratoria di un mese per la caccia alla volpe in tana.

La mattanza avrebbe dovuto consumarsi dal prossimo 1 aprile fino alla fine di luglio, ma è stata momentaneamente sospesa a seguito di polemiche non hanno coinvolto gli attivisti per i diritti animali e anche tante personalità di spicco.

Anna Maria Betti, assessore alle risorse faunistiche della Provincia di Siena, ha dichiarato: “Abbiamo deciso insieme alla giunta una moratoria di un mese per sgombrare il campo da questioni che non aiutano a stare sereni”.

Sereni solo per quattro settimane, comunque, ossia fino al prossimo 30 aprile – data oltre la quale la strage potrebbe cominciare. La sensazione è che si vogliano placare i mormorii sul momento ed evitare le manifestazioni di piazza, nella speranza che l’attenzione verso la vicenda si abbassi e la caccia possa cominciare con tranquillità il prossimo maggio.

Foto: repertorio (fonte Wikimedia).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. “Abbiamo deciso insieme alla giunta una moratoria di un mese per sgombrare il campo da questioni che non aiutano a stare sereni”.
    Chiedo scusa, qualcuno potrebbe gentilmente spiegarmi cosa cazzo vuol dire???

    Diciamo che è un espediente ben collaudato per dirimere la questione facendo passare tutto il clamore mediatico e poi fare ciò che si era già deciso a posteriori.
    EBBRAVI, non ci casca più nessuno!

    Pensate al MPS che sò dolori neri, il buco è arrivato oltre i 30 mld…pensate a quello no ad uccidere i cuccioli delle volpi che vivono la propria vita “in moratoria”!
    Che schifo.

    VERGOGNA!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com